Perché la commissione aumenta?

A fronte di un bel 2016 in cui i primi Alveari sono nati e cresciuti in molte città, la Rete resta ancora molto giovane: alcuni Alveari faticano ad affermarsi e a consolidare la comunità ed alcuni Produttori si sono lamentati di vendite ancora troppo basse e discontinue, che non giustificano la permanenza alle distribuzioni richiesta dal modello Alveare

Le percentuali di servizio, volute sin dall’inizio molto ragionevoli per i Produttori, non hanno però consentito ai Gestori di investire attivamente nel progetto e quindi, far crescere in modo consistente la rete locale. D’altra parte, i conti dell’Alveare Madre faticano ancora a quadrare e non ci hanno permesso di lanciare attività promozionali e informative consistenti.

Al fine di fortificare e consolidare gli Alveari, con gestori che siano contenti e che riescano ad investire, e di consentire al team centrale di lanciare azioni informative significative ed efficaci, che alimentino le vendite dei produttori nei vari Alveari d’Italia, le percentuali di servizio, ad oggi del 8,35%, saliranno al 10% a partire dal 20 febbraio 2017. 

L’aumento sarà quindi usato nella sua totalità per promuovere la rete degli Alveari, far crescere la notorietà della rete, e sviluppare le comunità a livello locale.

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk